Diritto

STRANIERI SPETTATORI AI PROCESSI,
VIA LIBERA CORTE SUPREMA

STRANIERI SPETTATORI AI PROCESSI, <br />VIA LIBERA CORTE SUPREMA


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 28 ago. - I tribunali cinesi saranno aperti agli stranieri che vorranno presenziare ai processi nei confronti di cittadini stranieri o di aziende straniere che operano sul suolo cinese. La decisione della Corte Suprema è stata diffusa oggi dal quotidiano in lingua inglese China Daily, a margine dell'Open Day della Corte Suprema del Popolo avvenuto ieri, a cui hanno preso parte, oltre al presidente della Corte Suprema del Popolo, Zhou Qiang, anche diplomatici di circa venti Paesi.

 

L'apertura dei tribunali agli stranieri riguarderà soprattutto le dispute riguardanti la proprietà intellettuale, ha sottolineato lo stesso Zhou Qiang, che ha sottolineato come la decisione faccia parte degli sforzi per riformare la giustizia cinese nel senso di una maggiore trasparenza. L'apertura agli stranieri avverrà gradualmente, ha spiegato il presidente della Corte Suprema del Popolo. "Permetteremo a sempre più stranieri di visitare i tribunali per comprendere i processi giudiziari cinesi - ha dichiarato Zhou - inviteremo anche ambasciatori stranieri, diplomatici ed esperti nei tribunali nei casi in cui un processo sia collegato a cittadini o aziende straniere". Nessuna menzione, per il momento, ai membri della stampa, a cui, attualmente, non è permesso accedere nelle aule di tribunale in Cina. L'apertura è stata confermata anche dal sito web in inglese della Corte Suprema del Popolo in un comunicato apparso in data odierna. "Il lavoro dei giudici sarà aperto al pubblico attraverso internet - si legge nella nota - I verdetti saranno accessibili al pubblico, in base alla legge".

 

Negli ultimi mesi, sempre più casi hanno riguardato grandi corporation straniere presenti in Cina. Uno dei procedimenti più noti nei confronti di un grande gruppo straniero è quello al gruppo farmaceutico britannico GlaxoSmithKline (GSK) i cui manager della filiale cinese sono stati giudicati colpevoli a maggio scorso di avere corrotto medici e altro personale sanitario per convincerli a prescrivere i propri farmaci ai pazienti, a scapito di altri equivalenti, meno cari. Le indagini nei confronti delle aziende straniere hanno riguardato anche il settore dell'automotive, e dal mese scorso diversi gruppi automobilistici occidentali sono sotto inchiesta da parte dell'anti-trust cinese per il sospetto di attività monopolistiche sul mercato interno.

28 agosto 2014

 

ALTRI ARTICOLI

 

IL PCC DIVENTA 'SOCIAL', ACCOUNT SU WECHAT

 

GIUSTIZIATI OTTO UIGHURI PER TERRORISMO   

 

AUTO: RENZI, CONTATTI CON CINESI NON SOLO PER TERMINI

 

AMAZON: APRE SEDE ZONA LIBERA DI SHANGHAI   

 

PAPA: VORREI ANDARE IN CINA «CON GRANDE RISPETTO»

 

CINA INVIA AIUTI IN AFRICA CONTRO EPIDEMIA EBOLA
Team di esperti e 80 tonnellate di aiuti umanitari
 

 

TIBET, INCIDENTE BUS 44 MORTI E 11 FERITI 

 

TERRE RARE: PECHINO ESPRIME RAMMARICO PER DECISIONE WTO  

 

WECHAT, DA OGGI REGISTRAZIONI SOLO CON IL VERO NOME

 

EXPORT DA RECORD, A LUGLIO VOLUMI RADDOPPIATI

 

NDRC: INVESTIMENTI ALL'ESTERO PRESTO APERTI A SINGOLI CITTADINI

 

WECHAT, DA OGGI REGISTRAZIONI SOLO CON IL VERO NOME

 

CINA SVILUPPERA' TEOLOGIA CRISTIANA IN LINEA CON IL SOCIALISMO DI MERCATO

 

CONFERMATA PENA DI MORTE PER AMICO ZHOU YONGKANG

 

NDRC: INVESTIMENTI ALL'ESTERO PRESTO APERTI A SINGOLI CITTADINI

 

WECHAT, DA OGGI REGISTRAZIONI SOLO CON IL VERO NOME

 

CINA SEMPRE PIU' PRESENTE IN ITALIA,
La strategia di Pechino dietro gli investimenti

 

TERREMOTO YUNNAN, SALE A 589 BILANCIO VITTIME

 

ANTITRUST INTENDE PUNIRE CHRYSLER E AUDI

 

HSBC, INDICE PMI SERVIZI AI MINIMI DA 9 ANNI A LUGLIO  

 

CARNE AVARIATA, 6 I DIPENDENTI DI HUSI SOTTO INCHIESTA

 

TERREMOTO YUNNAN, SALE A 410 BILANCIO VITTIME

 

YUNNAN, SALE A 398 VITTIME IL BILANCIO DEL TERREMOTO  

 

XINJIANG, FINO A 300MLN DI YUAN IN RICOMPENSE ANTI-TERRORISMO 

 

I QUOTIDIANI CINESI SCOMPAIONO DALLE EDICOLE 

 

ESPLOSIONE TAIWAN, SOCIETA' GASDOTTO "NON AVEVAMO LE CHIAVI PER MANUTENZIONE"

 

MANIFATTURIERO AL TOP DA APRILE 2012

 

ESPLOSIONI DI GAS A TAIWAN, 24 MORTI E 271 FERITI

 

CDP RETI APPROVA CESSIONE DEL 35% ALLA CINESE SGID


FMI RIVEDE AL BASSO STIME CRESCITA CINESE

 

ECONOMISTA ILHAM TOHTI ACCUSATO DI SEPARATISMO


PRIMO PROCESSO CONTRO "TRATTAMENTO CORRETTIVO GAY"

 

INDAGINE ZHOU YONGKANG, NEL MIRINO ANCHE I FAMILIARI

 

ATTACCO IN XINJIANG, DECINE TRA MORTI E FERITI

 

RIFORMARE L'HUKOU PER URBANIZZAZIONE ORDINATA

 

ZHOU YONGKANG SOTTO INCHIESTA

 

CAOS NEI CIELI, ALLARME ROSSO PER I VOLI

 

MICROSOFT 'SOTTO INCHIESTA' PER MONOPOLIO

 

NUOVI SVILUPPI IN MEDIO ORIENTE, IMPLICAZIONI PER LA CINA

 

SCANDALO CARNE: HUSI RITIRA HAMBURGER DA PECHINO

 

ANCHE UIGHURI TRA ESTREMISTI ISLAMICI IN IRAQ

 

TIFONE MATMO: 13 I MORTI

 

SICUREZZA ALIMENTARE: DIECI REGOLE PER FARE LA SPESA

 

PADOAN: CONCLUSA A HONG KONG MISSIONE CINESE, DOMANI IN ITALIA

 

WENZHOU: CANALE SI TINGE DI ROSSO, IGNOTE LE CAUSE

 

CARNE AVARIATA, MC DONALD'S NON CAMBIERA' FORNITORE

 

PADOAN: FAVORIRE INVESTIMENTI TRA ITALIA E CINA

 

CDP E SGID IN "TRATTATIVA AVANZATA"

 

HSBC: MANIFATTUTIERO AL MASSIMO DA 18 MESI

 

DISASTRO AEREO TAIWAN, AUTORITA': METEO NON AVVERSO

 

Tour in Sud America per Xi Jinping
CINA E CUBA SIGLANO 29 ACCORDI

 

PADOAN, BENE PRIMA GIORNATA DI COLLOQUI VERSO RAPPORTI CONTINUATIVI E SOLIDI

 

LOTTA ALLA CORRUZIONE COLPISCE RANA GONFIABILE

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci