Diritto

Diritto

Rogo Prato: 5 arresti
per morte di 7 cinesi

Rogo Prato: 5 arresti <br />per morte di 7 cinesi


Prato, 20 mar. - Omicidio colposo aggravato plurimo, omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro aggravata dal disastro, incendio colposo aggravato e favoreggiamento aggravato, a fini di profitto, della permanenza sul territorio dello Stato di clandestini. Questi i reati contestati a cinque persone, fra cinesi e italiani, a seguito del rogo del capannone nel quale morirono sette cinesi il primo dicembre dello scorso anno. Dopo la prima fase delle investigazioni condotte dalla squadra mobile della questura, con la collaborazione, per quanto di specifica competenza, del nucleo di pt di Prato, e del servizio centrale operativo, sono state emesse cinque ordinanze di custodia cautelare - tre in carcere, e due agli arresti domiciliari - dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Prato, in accoglimento della richiesta avanzata dal pubblico ministero Lorenzo Gestri della procura della Repubblica di Prato. I provvedimenti hanno raggiunto tre imprenditori cinesi, mentre la misura cautelare degli arresti domiciliari e' stata disposta nei confronti di due imprenditori italiani. Nessuna richiesta coercitiva era invece stata richiesta nei confronti dell'ulteriore indagata, la titolare formale della ditta che, sulla base delle indagini sin qui svolte, e' risultata essere un mero prestanome dei reali datori di lavoro, i tre connazionali cinesi arrestati.

 

Oltre all'esecuzione delle ordinanze cautelari, sono in corso, da parte degli uomini della squadra mobile della questura, del servizio centrale operativo della polizia di stato e del comando provinciale della Gdf, una serie di perquisizioni locali nei confronti di persone fisiche collegate agli indagati, nonche' acquisizioni di atti e documenti presso le sedi legali di societa', o enti, parimenti riconducibili agli indagati. Gli elementi di prova acquisiti in questa prima fase delle investigazioni si basano su plurime e diversificate fonti di prova, fra cui sopralluoghi tecnici, sequestri, elaborati consulenziali tecnici, oltre ad un vasto compendio dichiarativo di persone informate sui fatti ed una variegata attivita' di polizia giudiziaria. L'attivita' investigativa della squadra mobile ha poi consentito di dimostrare che, all'interno del capannone, per anni hanno lavorato e vissuto, mangiando e dormendo in locali dormitorio realizzati in violazione della normativa edilizia, un numero indeterminato di operai cinesi, anche clandestini; al riguardo, solo alla data del fatto, si e' potuto verificare che all'interno del capannone risultavano impiegati, e dimoranti, almeno una decina di lavoratori, alcuni impiegati in nero, cinque addirittura in condizione di clandestinita', elemento quest'ultimo che ha determinato la contestazione del delitto favoreggiamento aggravato, a fini di profitto, della permanenza sul territorio dello Stato di clandestini. Le indagini proseguono per chiarire il ruolo di eventuali persone corresponsabili, nonche' per fatti ad essi connessi, oltre che responsabilita' di natura amministrativa e tributaria.

 

20 marzo 2014

 

LEGGI ANCHE:

 

TRAGEDIA PRATO: IL CORDOGLIO DELL'AMBASCIATA CINESE

 

ALTRI ARTICOLI:

 

 

HONG KONG, AGGREDITI ALTRI DUE DIRIGENTI GIORNALI

 

ROGO PRATO: 5 ARRESTI PER MORTE 7 CINESI

 

MICHELLE OBAMA A PECHINO, INCONTRO CON PENG LIYUAN

 

MALAYSIA, "NESSUN AVVISTAMENTO ALLE MALDIVE" Bangkok ammette errori, "abbiamo ignorato radar"

 

ATTENTATO KUNMING, PLAUSO DA GRUPPO SEPARATISTA XINJIANG

 

NASCE LA PRIMA ASSICURAZIONE CONTRO LO SMOG

 

TAIWAN: STUDENTI OCCUPANO PARLAMENTO CONTRO COMMERCIO CON LA CINA

 

MICHELLE OBAMA IN CINA TRA DUE GIORNI, FOCUS SU SCUOLA

 

PARIGI BATTE PECHINO PER SMOG

 

LA SVOLTA DEL CICLO CINESE

 

AMBASCIATORE LI RUIYU: "CINA E ITALIA INSIEME PER SOSTENIBILITA'"

 

MH370, CINA: MALAYSIA ESTENDA RICERCHE

Dai media piogge di critiche al governo malese

 

CRIMEA VOTA SECESSIONE, USA E UE: ILLEGALE, CINA NEUTRALE

 

PBOC RIALZA DA 1% A 2% BANDA OSCILLAZIONE YUAN

 

 

TWITTER: AD COSTOLO A SHANGHAI, PRIMA MISSIONE IN CINA

 

NORD COREA LANCIA 25 MISSILI NEL MARE DEL GIAPPONE

 

ALIBABA PRONTA PER WALL STREET

 

MUORE IL VESCOVO DI SHANGHAI

 

PECHINO: NEL 2020 POPOLAZIONE URBANA AL 60%

 

MH370: SETTE GIORNI DI IPOTESI, TEORIE ED ERRORI

 

 

CENSURA WECHAT, WEIBO PRONTA PER QUOTAZIONE IN BORSA

 

 

BANCA CENTRALE BLOCCA PAGAMENTI DA CELLULARI

 

In allarme i colossi dell'e-commerce Alibaba e Tencent

 

 

IN MANETTE LEADER DI WUKAN, ATTIVISTA: ARRESTO SOSPETTO

 

UOMO ACCOLTELLA 5 PERSONE. POLIZIA: "NON E' TERRORISMO"

 

 

NECESSARIO AFFRONTARE IL MALCONTENTO CHE ALIMENTA IL TERRORISMO

 

 

B-777 VOLO' PER ALTRE CINQUE ORE,
SATELLITI RAFFORZANO TESI

 

 

MALAYSIA: ERRORE IN FOTO SATELLITARIPechino insiste: "possibili detriti"

 

 

CHIUSA L'ANP: PREMIER LI OTTIMISMO SU ECONOMIA

 

 

ANP, PUGNO DI FERRO CONTRO INQUINAMENTO

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci