Cultura

Cultura

Funzionari compravano salme
per quote cremazione

diEugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 3 nov. - Compravano cadaveri rubati dal cimitero locale per raggiungere la quota mensile di cremazioni fissata dall'amministrazione locale. Due funzionari locali della provincia sud-orientale del Guangdong, di nome He e Dong, sono stati arrestati dalla polizia della confinante provincia del Guangxi, settimana scorsa, mentre stavano contrattando il prezzo delle salme, scrive oggi l'agenzia Xinhua, citando media locali. Entrambi lavoravano a un progetto di riforma funeraria, che prevede una quota di cremazioni da raggiungere per risparmiare terra da destinare ad altri usi, come l'agricoltura o le costruzioni.

I due funzionari hanno giustificato il loro gesto durante gli interrogatori, spiegando le pressioni a cui erano sottoposti per raggiungere la quota di cremazioni. Al funzionario di nome Dong è imputato l'acquisto di almeno dieci salme per tremila yuan l'una (387,8 euro) mentre il funzionario di nome He ha comprato un numero imprecisato di salme da destinare alla cremazione per 1500 yuan l'una, pari a 194 euro. L'intensificarsi casi di cadaveri trafugati dalle tombe nel Guangxi risalgono a giugno scorso, scrive la Xinhua, nonostante il fenomeno fosse da anni noto alla popolazione locale: il susseguirsi dei casi di sparizione aveva portato alla decisione da parte dei familiari di istituire turni di guardia nel cimitero della località di Beiliu, dove si è verificato il numero più alto di furti. La riforma funeraria, incoraggiata a livello centrale per la gestione dell'utilizzo della terra, ha incontrato negli ultimi anni diverse resistenze a livello locale, soprattuto, scrive l'agenzia Xinhua, nelle aree rurali: con l'aumento dei furti di salme negli ultimi anni, molte famiglie sono ricorse alla pratica della sepoltura in segreto dei propri cari.

 

 

3 novembre 2014

 

ALTRI ARTICOLI

 

LENOVO RILEVA MOTOROLA DA GOOGLE, XIAOMI TERZO PRODUTTORE SMARTPHONE AL MONDO


TIM COOK EROE DEL WEB CINESE DOPO COMING OUT

 

HALLOWEEN: NIENTE MASCHERE IN METROPOLITANA A PECHINO

 

CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER IMPUTATI ATTENTATO KUNMING

 

BAD LOANS AI MASSIMI DA 24 MESI PER DUE BANCHE

 

A UN ANNO DALLA REVISIONE I CINESI DI FERMANO A UN FIGLIO

 

CINA VULNERAVILE A EBOLA, NUOVO APPELLO DA PIOT

 

RIESUMAVANO CADAVERI PER 'MATRIMONI FANTASMA', 11 ARRESTI

 

IV PLENUM - ANALISTI A CONFRONTO


STATO DI DIRITTO CON CARATTERISTICHE CINESI

 

DA DOMANI IN VISITA MINISTRO AMBIENTE GALLETTI

 

YUNNAN: ARRESTATE 21 PERSONE PER VOLENZE PER TERRENI


XI JINPING, SI' A NASCITA DI NUOVE FTZ COME A SHANGHAI

 

FORBES: JACK MA (ALIBABA) IL PIU' RICCO DELLA CINA


CINA E ITALIA, CONFRONTO SU ALFABETO E DIGITALIZZAZIONE A SHANGHAI

 

XI JINPING, SI' A NASCITA DI NUOVE FTZ COME A SHANGHAI

 

FORBES: JACK MA DI ALIBABA IL PIU' RICCO DELLA CINA

 

CINA E ITALIA, CONFRONTO SU ALFABETO E DIGITALIZZAZIONE

 

EBOLA: CINA SOTTO MINACCIA DICE LO SCIENZIATO PETER PIOT

 

EX NUMERO DUE ESERCITO
AMMETTE, "HO INTASCATO TANGENTI"

 

LE DECISIONI DEL QUARTO PLENUM, STATO DI DIRITTO
CON CARATTERISTICHE CINESI

 

PENA DI MORTE, ALLO STUDIO ELIMINAZIONE PER 9 REATI

 


 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci