Costume e società

Costume e società

Due cinesi nelle preselezioni
per colonizzare Marte

Due cinesi nelle preselezioni<br />per colonizzare Marte


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella



Roma, 23 feb.- Nella lista degli aspiranti abitanti di Marte figurano anche due giovani cinesi. Li Dapeng, 33 anni e Lin Xiaoxia, 31, sono due dei 100 selezionati per la missione Mars One di popolamento del pianeta rosso prevista per il 2025. Un'ulteriore selezione verrà poi effettuata  fino a individuare i quattro fortunati che partiranno per primi. Le due coppie, saranno poi raggiunte da altre 20 persone.


Funzionario di scienze forestali lui, appassionata di astri lei, Li e Lin sono decisi a fare armi e bagagli e cambiare … pianeta.  Nonostante molti esperti  abbiano definito il progetto lanciato nel 2012 dall'imprenditore olandese Bas Lansdorp una "missione suicida". Mesi fa la bocciatura arrivò dal Massachussetts Institute of Technology secondo cui i 'coloni' moriranno per asfissia 68 giorni dopo aver messo piede sul Pianeta Rosso, distante dalla terra 285 milioni di chilometri. Secondo i ricercatori dell'MIT, infatti, l'eccessivo ossigeno sprigionato dalle piante, destinate a coprire il fabbisogno degli abitanti, esaurirà in breve le riserve di azoto.


Ma né il team di Mars One, né i candidati sembrano avere dubbi. "Posso contribuire in modo importante al futuro del genere umano" ha detto Li Dapeng, che lavora come economista per L'Handan Forestry Bureau nella provincia dello Hebei.

 

23 febbraio 2015

 

ALTRI ARTICOLI:


LA GRECIA SI ALLONTANA DALL'UE PECHINO STRIZZA L'OCCHIO AD ATENE


TERRORISMO, AL JAZEERA: CINA AL LAVORO PER RIMPATRIO UIGHURI


MAR CINESE MERIDIONALE: TRA PROVE DI DISGELO E CACCIA AL GREGGIO

 

GALA DI CAPODANNO, POLEMICA SU SKETCH ANTI-CORRUZIONE

 

WSJ: ALLO STUDIO FUSIONE TRA I GIGANTI DELL'ENERGIA

 

AL VIA ESERCITAZIONI NAVALI CONGIUNTE CON GRECIA

 

DAL SOCHUAX AL MILANO, LA CINA PUNTA AL CALCIO EUROPEO

 

ANNO DELLA CAPRA, IL PRIMO DELLA "NUOVA NORMALITA'"

MIGLIAIA DI PROFUGHI BIRMANI NELLO YUNNAN, ALLERTA A PECHINO


NDRC CHIEDE CRESCITA AL 6,5% FINO AL 2020

 

RFC: KAMIKAZE NELLO XINJIANG FA 7 MORTI

 

WANG YI IN IRAN, "SPRINT FINALE" SU NUCLEARE

 

MILITARI IN SOVRAPPESO A RISCHIO DEGRADAZIONE


DA PBoC FONDO PER LA VIA DELLA SETA

 

RIFORME: CRESCITA RALLENTATA, MA DI QUALITA'

 

CINA PERDE PRIMATO SU CONSUMO DI ORO, SORPASSO DELL'INDIA

 

CINA VERSO UNA POLITICA MONETARIA ESPANSIVA

 

XI JINPING IN USA A SETTEMBRE
Cybersicurezza e nucleare in cima all'agenda

 

PECHINO SMENTISCE ATENE, NON ABBIAMO OFFERTO AIUTI

 

TAIWAN: SI DIMETTE MINISTRO AFFARI CON CINA

 

BANCA CENTRALE OTTIMISTA SU ECONOMIA PIU' SOSTENIBILE

 


VIA DELLA SETA MARITTIMA: AL VIA VIAGGIO INAUGURALE

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci