Ambiente

Ambiente

Pechino si ammanta ancora
di grigio, cancellati i voli

Pechino si ammanta ancora<br />di grigio, cancellati i voli<br />


di Sonia Montrella
Twitter@Eastofnowest


Roma, 30 gen.- A Pechino uscire di casa è ancora pericoloso. Lo smog non ha lasciato la capitale sebbene i valori siano leggermente diminuiti rispetto a ieri, quando la cappa grigia ha coperto non solo la prima città della Cina, ma un settimo del territorio dell'intero Paese.

Uno stato di allarme che ha portato le autorità a chiudere 103 fabbriche e a cancellare decine di voli nazionali e internazionali da e per l'Aeroporto di Pechino a causa della scarsa visibilità. Ma soprattutto il governo della municipalità ha 'invitato' bambini e anziani a restare al chiuso.

Per la prima vola il ministero cinese per la Protezione dell'Ambiente ha rilasciato i dati via satellite sull'entità della nube che questo mese ha avvolto già tre volte il Paese. Per le autorità cinesi, oggi a mezzogiorno l'indicatore ha raggiunto quota 292, segno che l'aria è "pesantemente inquinata". I dati mostrano una profonda discrepanza con quelli rilasciati dall'ambasciata statunitense secondo cui il picco ha toccato quota 336, attestandosi nella fascia "pericolosa per la salute".

Intanto, mentre sulla rete monta il malcontento, su Weibo, il Twitter cinese, una petizione online promossa dagli internauti punta a raccogliere sostegno per un Clean Air Act, una normativa  che definisca le responsabilità del governo ad ogni livello, sia in qualità di singoli che come imprese, al fine di controllare l'inquinamento atmosferico. A sostegno della misura, anche la stampa con il Beijing News in prima fila che esorta all'adozione. Il Global Times invece invita a bandire i fuochi d'artificio per  i festeggiamenti del Capodanno Cinese del mese prossimo.


 

 

ARTICOLI CORRELATI

 

Inquinamento: Pechino non respira più


Inquinamento killer: 8.600 morti nel 2012

 

Wwf, ambiente: la Cina è a un bivio

 

Vittoria ambientalista a Shifang, no alla fabbrica

 

 

©Riproduzione riservata



每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci