In evidenza

VICTORIA'S SECRET SBARCA IN CINA, MA SOLO CON COSMETICI

VICTORIA S SECRET SBARCA IN CINA, MA SOLO CON COSMETICI


di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 


Roma, 15 gen.- Il colosso dell'intimo Americano Victoria's Secret entra nel mercato cinese. Ma per le cinesi appassionate di lingerie toccherà aspettare: per il momento il celebre marchio distribuirà solo accessori e cosmetici. Lo riferisce il China Daily secondo cui i primi tre store verranno inaugurati lunedì a Shanghai, al Yitian Holiday Plaza di Shenzhen e al Taikoo Hui di Canton. Altri cinque verranno aperti a alla fine del mese a Chongqing, Canton e Chengdu.

Nei punti vendita, in pieno stile VS con gigantografie in bianco e nero dei suoi Angeli alle pareti, "le clienti potranno trovare le fragranze più note di VS come Bombshell, Angel e Fantasies. Nonché collezioni di accessorio di lusso che vanno dai beautycase alle borse" si legge nel comunicato stampa.
"Aspettiamo con impazienza l'ingresso in questo importante mercato per permettere ai consumatori di acquistare i nostri prodotti attraverso canali autorizzati" ha fatto sapere la compagnia statunitense.
Secondo Ilse Merchek, presidente di California Fashion Association, il motivo per cui il colosso americano non distribuirà lingerie è puramente tecnico. "Suppongo che la questione riguardi le  politiche commerciali cinesi legate all'importazione di abbigliamento non prodotto in Cina".

I flagship di Victoria's Secret opereranno in Cina esclusivamente attraverso Valiram, uno dei principali retailers asiatici. La compagnia statunitense ha registrato lo scorso dicembre una società commerciale nella Zona Pilota di Libero Commercio di Shanghai per importare beni. Il capitale registrato si aggira attorno all'1,05 milioni di dollari.

 

15 gennaio 2014

 

 



@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci