In evidenza

MANDARIN PARTNERS ACQUISISCE FB GROUP

MANDARIN PARTNERS ACQUISISCE FB GROUP


Di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

 

Pechino, 4 ago. - Il fondo di private equity Mandarin Capital Partners II ha sottoscritto un accordo preliminare tramite la controllata Hydro Holding per l'acquisizione da parte della famiglia Facondini dell'intero capitale sociale di FB Hydraulic, azienda italiana con sede a Castello D'Argine in provincia di Bologna, che sviluppa raccordi oleodinamici. L'acquisizione, sottolinea lo stesso fondo Mandarin, darà vita - assieme all'aggregazione con Tieffe, rilevata a gennaio scorso - alla creazione del maggiore polo europeo indipendente nel segmento industriale dei raccordi per circuiti oleodinamici, con un fatturato superiore ai quaranta milioni di euro.

La chiusura dell'accordo è prevista per il prossimo mese di settembre, quando entrerà nell'azionariato di Hydro Holding con una quota del 20% il fondo Atlante Private Equity, gestito da Imi Fondi Chiusi, e la stessa famiglia Facondini. Il nuovo gruppo sarà amministrato da Tony e Giovanni Vaghi, fondatori del gruppo Tieffe, e da Davide Facondini e intende proseguire il progetto di crescita e industrializzazione. Nella nuova entità ha investito anche la società di investimenti milanese Rcp Uno, che fa capo a Route Capital Partners. Advisor finanziario della vendita è stato il gruppo Deloitte Financial Advisory. Mandarin Capital Partners è un fondo di private equity che sostiene i processi di internazionalizzazione delle medie aziende europee con partner commerciali e industriali asiatici.

 

4 agosto 2015

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci