In evidenza

MAGNETI MARELLI: DUE NUOVI IMPIANTI IN CINA PER 36 MLN EURO

MAGNETI MARELLI: DUE NUOVI IMPIANTI IN CINA PER 36 MLN EURO


Roma, 15 apr. - Nuova fase di sviluppo in Cina per Magneti Marelli che inaugura oggi e domani due nuovi insediamenti produttivi nelle aree dell'illuminazione e dei sistemi elettronici per auto, in due regioni importanti per lo scenario automotive cinese - Xiaogan e Guangzhou - con un investimento complessivo attuale di circa 36 milioni di euro. Oggi 15 aprile e' stato inaugurato a Xiaogan (provincia di Hubei) lo stabilimento produttivo nato dalla joint venture denominata Hubei Huazhong Magneti Marelli Automotive Lighting Co. Ltd. La jv e' frutto della partnership fra Magneti Marelli e China South Industries Group Corporation (CSI), attraverso la controllata Hubei Huazhong Photoelectric Science and Technology Ltd ed e' finalizzata alla produzione di sistemi di illuminazione per il settore automotive. All'interno del plant, informa una nota, e' stato realizzato un centro di R&D (circa 4 mila metri quadrati) altamente strutturato, con l'obiettivo di lavorare a stretto contatto con i carmaker presenti nell'area.

 

Grazie alla partnership con CSI aumenta in maniera strategica la capacita' di Magneti Marelli Automotive Lighting di progettare e sviluppare localmente prodotti hi-tech ad alto valore aggiunto, seguendo le esigenze del mercato e dei carmaker cinesi. Nelle prima fase di avviamento, il plant potra' contare su un organico di oltre 160 persone nel 2015, con l'aspettativa di un'ulteriore e progressiva crescita delle risorse nei prossimi cinque anni. La capacita' produttiva di partenza sara' di circa 500 mila proiettori l'anno (realizzati inizialmente per la Ford Taurus nelle varianti alogena e Full-LED con sistema E-Light adattivo - prima mondiale) per arrivare nel 2019 a 2,5 milioni di fari e 2,5 milioni di fanali. L'investimento iniziale ammonta a circa 14 milioni di euro, con la possibilita' di quasi triplicare l'investimento nell'arco dei prossimi cinque anni, per abilitare un'eventuale crescita, a seguito dell'andamento del mercato.

 

Domani 16 aprile, inoltre, viene inaugurato il plant allargato di Magneti Marelli Sistemi Elettronici di Guangzhou - provincia di Guangdong - con un investimento totale di 22 milioni di euro. Il plant e' strategicamente situato nelle immediate vicinanze dell'aeroporto di Guangzhou e vicino agli stabilimenti del settore automobilistico e del comparto dell'elettronica del distretto di Huadu. La superficie totale dell'insediamento industriale e' di 50 mila metri quadrati (dei quali 41 mila metri quadrati al coperto) e comprende un centro di Ricerca e Sviluppo di 3500 metri quadrati. Attualmente lavorano all'interno del plant 650 persone, numero che dovrebbe quasi raddoppiare nell'arco dei prossimi cinque anni. La capacita' produttiva attuale e' di 3,5 milioni di moduli elettronici l'anno che arriveranno a 10 milioni nel 2019.

 

15 aprile 2015

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci