In evidenza

HONG KONG: 36 ARRESTI PER MANIFESTAZIONI ANTI-CINESI

HONG KONG: 36 ARRESTI PER MANIFESTAZIONI ANTI-CINESI


di Eugenio Buzzetti


Twitter@Eastofnowest


Pechino, 2 mar. - E' di 36 arresti il bilancio di una manifestazione anti-cinese che si è tenuta ieri a Hong Kong. Lo riferisce la polizia della città semi-autonoma cinese. Gli arrestati sono di età compresa tra i 13 e i 74 anni e dovranno rispondere di accuse che vanno dal possesso di oggetti contundenti all'aggressione.

 

Nelle scorse ore, circa quattrocento persone si sono radunate nell'area di Yuen Long, vicina al confine con la Cina Popolare, per protestare contro il cosiddetto "commercio parallelo" tra Cina e Hong Kong che permette ai cinesi acquisti a basso prezzo di merci di alta qualità sull'isola da parte di cittadini cinesi per la rivendita sul territorio cinese a prezzo più alto. La polizia ha usato lo spray al pepe per disperdere la folla di manifestanti che aveva occupato le strade utilizzando i cassonetti della spazzatura per interrompere il traffico. Durante le proteste, i manifestanti hanno chiesto a più riprese una modifica alle regole, sui visti di ingresso che permettono accessi multipli quotidiani ai cittadini cinesi.

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci