In evidenza

WANDA INVESTE 45 MILIONI DI EURO NELL'ATLETICO MADRID

WANDA INVESTE 45 MILIONI DI EURO NELL ATLETICO MADRID


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 21 gen. - Wang Jianlin, il magnate dell'immobiliare cinese a capo del gruppo immobiliare Wanda, acquisirà una quota del 20% nell'Atletico Madrid, pari a 45 milioni di euro. In base all'accordo raggiunto oggi a Pechino, Wanda e Atletico Madrid apriranno tre scuole calcio in Cina e un centro giovanile in Spagna per gli allenamenti dei giovani calciatori cinesi, all'interno di un progetto che conta già novanta talenti cinesi presenti in Spagna, e che nei piani del gruppo immobiliare cinese dovrebbero arrivare a 180 entro il 2017. Ogni anno, poi, la squadra spagnola giocherà almeno una partita in Cina. Lo ha confermato la stessa Wanda in un messaggio comparso sul proprio account Weibo, il Twitter cinese, al termine dell'accordo siglato tra il presidente dell'Atletico Madrid, Enrique Cerezo, e lo stesso Wang Jianlin.

"Quello che stiamo facendo - ha dichiarato il presidente di Wanda - è aumentare il livello del gioco cinese". Wang ha poi espresso la speranza di vedere almeno "tre o cinque tra i novanta giovani giocatori giocare per i più grandi club europei in futuro, e nei prossimi cinque anni, vedere i giocatori allenati in Spagna nella nazionale cinese impegnata nella Asian Cup". Wang Jianlin, uno degli uomini più ricchi di Cina, ha un passato nel calcio cinese: fino al 2000 era stato proprietario del Dalian Wanda, la squadra di Dalian, città portuale del nord-est cinese, dove ha sede il gruppo da lui diretto. Il mese scorso, Wanda è entrata in Borsa a Hong Kong con un'offerta pubblica iniziale da 3,7 miliardi di dollari.

 

21 gennaio 2015 

 


@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci