In evidenza

BIMBA IN COMA DOPO 1 ORA IN AUTO, A LUGLIO 5 CASI FATALI

BIMBA IN COMA DOPO 1 ORA IN AUTO, A LUGLIO 5 CASI FATALI


Di Sonia Montrella e Giovanna Tescione



Roma, 30 lug.- Una bambina cinese di cinque anni è in coma cerebrale dopo essere stata lasciata a dormire in auto dai nonni. La bambina sarebbe rimasta in auto non più di un'ora e, secondo il racconto dei nonni, con l'aria condizionata, ma l'attesa è stata fatale.

Quello di Feifei non è, purtroppo, un caso isolato: dall'inizio dell'anno sono 13 i casi di bimbi dimenticati in macchina , 8 solo nell'ultimo mese, il bilancio mensile più alto degli ultimi tre anni. E di questi, cinque hanno perso la vita.

Prima di lei, un altro caso eclatante, quello di Xiaotian, 4 anni , della provincia dello Hunan. Il bimbo si era addormentato sul sedile posteriore dell'auto quando alle 11 di mattina, tornati a casa da un giro di commissioni, i genitori sono scesi dalla macchina per pranzare con i nonni del piccolo che abitano nello stesso palazzo. E a loro volta i nonni, vista l'assenza del piccolo,  hanno dato per scontato che i genitori l'avessero portato a dormire a casa propria. Solo alle 5 del pomeriggio, dopo sei ore, le più calde del giorno, i coniugi si sono accorti che Xiaotian era rimasto in macchina. Inutile la corsa: il bimbo non è sopravvissuto a quell'attesa in un abitacolo che aveva superato i 47 gradi.

A lieto fine invece la storia di un'altra bimba lasciata in macchina ad una temperatura di 50 gradi e salvata dai passanti. La vicenda è acaduta a Ningbo, nella provincia del Zhejiang. Un video pubblicato dalla CCTV  mostra i genitori e i fratelli che scendono dalla macchina  e vanno via. Dopo poco alcuni passanti si accorgono della bimba e chiamano i poliziotti che rompono il vetro dell'auto salvando la bimba. 

Secondo un'indagine condotta dal China Youth Daily Social Investigation Center su un campione di 1003 persone, al 55,7% è accaduto un episodio del genere.

 

30 luglio 2015

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci