In evidenza

AL VIA IL QUARTO ASIA SHALE GAS FORUM A SHANGHAI

AL VIA IL QUARTO ASIA SHALE GAS FORUM A SHANGHAI


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Shanghai, 14 ott. - E' cominciato oggi il quarto Asia Shale Gas Forum di Shanghai, l'appuntamento annuale che riunisce i maggiori player del settore delle energie non convenzionali a livello mondiale. Nel corso dell'evento, che si è tenuto presso lo Shanghai World Expo Convention & Exhibition Center, nell'area di Pudong, si è tenuta anche la cerimonia di fondazione del nuovo Shanghai United Unconventional Resources Institute, think-tank che studierà le potenzialità delle fonti energetiche non convenzionali e soprattutto dello shale gas, il gas contenuto nei sedimenti di scisti argillosa di cui la Cina detiene enormi quantità, in gran parte inesplorate, soprattutto nelle sue regioni centrali e meridionali.

 

Il forum di quest'anno è stato organizzato con la partecipazione della Shanghai Academy of Social Sciences, del National Energy R&D Center for LNG Technology, del China Petroleum Pipelline Bureau, della China Huanqiu Contracting & Engineering Corporation e dello Shanghai Energy Economy Committee of Sea, assieme al nuovo istituto inaugurato oggi. Tra gli sponsor dell'evento c'erano China Construction Bank, il gruppo Shenkai ed Eni.

 

Numerosi gli interventi dei delegati cinesi, tra cui figura anche quello di Xue Chengjin, vice direttore del dipartimento per le Operazioni Speciali di Sinopec, il gigante cinese del petrolchimico, che ha illustrato gli sviluppi dei giacimenti di Fuling, il sito di shale gas più promettente della Cina, nell'area meridionale di Chongqing. Domani interverranno, tra gli altri, anche alcuni esperti occidentali della materia, tra cui Tomasz Chmal di White & Case, che illustrerà gli sviluppi delle estrazioni di shale gas in Europa, e Chris Faulkner, CEO di Breitlin, che traccerà una panoramica del settore statunitense dello shale gas e del gas naturale sotto il profilo tecnico. La convention si chiuderà giovedì prossimo con la visita al sito di estrazione gestito dalla Shanghai SK Petroleum & Chemical Equipment Corporation.

 

14 ottobre 2014

 

LEGGI ANCHE

 

DI GIOVANNI, RIVOLUZIONE SHALE SEMPRE PIU' IMPORTANTE PER RELAZIONI TRA EUROPA E ASIA

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci