In evidenza

A ZHANG YIMOU MULTA DA 1 MLN DI EURO PER I SUOI 4 FIGLI

A ZHANG YIMOU MULTA DA 1 MLN DI EURO PER I SUOI 4 FIGLI


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest


Pechino, 9 gen. - Zhang Yimou dovrà pagare una multa di 7,48 milioni di yuan, pari a 907mila euro, per avere violato la legge sul figlio unico. Lo ha rivelato l'ufficio per la pianificazione familiare della città di Wuxi, nella provincia costiera del Jiangsu, che ha inviato una lettera al regista di "Lanterne rosse" e "La foresta dei pugnali volanti" e ha pubblicato la notizia sul proprio account Weibo, il Twitter cinese. Il mese scorso, dopo settimane di speculazioni che lo avrebbero visto padre di ben sette figli, Zhang Yimou ha dichiarato di avere quattro figli, tre dei quali dalla moglie attuale, Chen Ting.

La politica del figlio unico è stata allentata ufficialmente il 28 dicembre scorso e ora in Cina possono avere due figli tutte le coppie in cui anche uno solo dei due genitori è figlio unico. Fino ad allora, per avere un secondo figlio e non incorrere in sanzioni amministrative, era necessario che entrambi i genitori fossero, a loro volta, figli unici. La vicenda legata a Zhang Yimou aveva attirato nelle scorse settimane anche l'attenzione della stampa nazionale: la Xinhua, in un editoriale, aveva spiegato che era stata indebolita la credibilità delle istituzioni locali. Attraverso il proprio account Weibo, il regista e autore della scenografia delle cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Pechino 2008 si è scusato con il suo pubblico per le "negative ramificazioni provocate" dal suo gesto.
 

 

9 gennaio 2014

 

LEGGI ANCHE:


ZHANG YIMOU: "HO TRASGREDITO"
REGISTA AMMETTE 'COLPA', HA 4 FIGLI

 

INTROVABILE ZHANG YIMOU, INDAGATO PER I SUOI 7 FIGLI

 


@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci