In evidenza

TOCHINA BUSINESS PROGRAM, AL VIA LA SECONDA EDIZIONE

TOCHINA BUSINESS PROGRAM, AL VIA LA SECONDA EDIZIONE


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 4 feb.- “Perché i rapporti crescenti con la Cina si sviluppino in modo efficace e responsabile abbiamo bisogno di ‘software’”: ne è convinto Giovanni Andornino vice presidente di Twai e coordinatore del progetto TOChina Business Program (CBP), sviluppato con ESCP Europe - la business school n.1 in Italia secondo il Financial Times -, con il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università di Torino, la Zhejiang University (Center for Italian Studies) e il Torino World Affairs Institute (T.wai), e giunto alla sua seconda edizione.

 

“Molte università formano giovani donne e uomini che imparano la delicatezza della mediazione tra le due culture, ma il tessuto imprenditoriale e istituzionale sovente non riconosce questa professionalità” spiega ad AgiChina24 Andornino, anche docente di Relazioni Internazionali all’Università di Torino.

 

CBP si propone di colmare questa lacuna “completando la formazione di giovani eccellenti che sanno come navigare bene la realtà cinese (in termini linguistici, culturali e di istituzioni del paese), ma che necessitano di una formazione intensiva di altissimo livello sul fronte international business/management/entrepreneurship per essere d'immediata utilità alle imprese”.

 

In termini pratici il CBP è un pacchetto formativo avanzato di Junior executive education sviluppato per consentire a giovani eccellenti già esperti di Cina di posizionarsi presso aziende italiane, cinesi e internazionali con profili di valore immediatamente riconoscibile.  Nell'arco di 6 settimane e 200 ore di didattica intensiva - che si svolgeranno presso la Zhejiang University, ateneo d'élite nell'antica capitale imperiale di Hangzhou - specialisti di executive education, studiosi di Cina contemporanea e professionisti attivi in Cina condividono con un massimo di 50 partecipanti le competenze strategiche essenziali negli ambiti del business internazionale, del management inter-culturale e delle dinamiche di impresa in Cina.

 

I corsi verteranno su sei grandi aree: introduzione al management internazionale, negoziazioni e marketing, business e finanza, strategia, fare affari con la Cina e l’analisi della situazione economica e finanziaria cinese.  Durante le lezioni, completamente interattive, gli studenti si ritroveranno alle prese con casi reali di aziende, lavori di gruppo e simulazioni.

 

Al termine del programma, i partecipanti verranno ammessi alla rete dei TOChina Alumni e fruiscono dei servizi di Placement della ESCP Europe business school. I profili dei partecipanti verranno circolati all'estesa rete di imprese italiane e internazionali che sostiene il TOChina Business Program.

 

Quanto al costo, Andornino spiega che ammonterebbe a 3.000 euro, “ma tutti i selezionati godranno di una borsa di studio che abbatte le tuition fees del 50% offerta da Compagnia di San Paolo e Camera Commercio Torino”.

 

E' possibile presentare domanda online sino al 21/02/2014. Il sito di riferimento per ogni ulteriore informazione è chinabusinessprogram.it.

 

04 febbraio 2014

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci