Agenzia Xinhua

ALIBABA PRONTA PER WALL STREET

Pechino, 17 mar. - Alibaba, il principale gruppo di e-commerce cinese, e' pronta per quotarsi a Wall Street e sta valutando assieme a sei banche le condizioni per la sua offerta pubblica iniziale. La compagnia, che ha sede a Hangzhou, nella Cina orientale, ha un valore stimato in 140 miliardi di dollari e l'IPO, secondo gli analisti potrebbe superare i 15 miliardi di dollari di valore. Tra le banche interessate citate da Reuters ci sono tutti i colossi mondiali: Citigroup, Credit Suisse, Deutsche Bank, Goldman Sachs, JP Morgan e Morgan Stanley, anche se Alibaba ha rifiutato di commentare ogni operazione in corso.
  Alibaba e' il maggiore colosso mondiale di e-commerce con ventimila dipendenti in tutto il mondo e una quantita' di merci venduta on line superiore a quelle di altri due grandi nomi del settore, EBay e Amazon. Il gruppo e' stato fondato nel 1999 da Jack Ma, che faceva l'insegnante di inglese prima di diventare il presidente di Alibaba. Ma si e' ritirato dalla carica di CEO del gruppo nel gennaio dello scorso anno. Tra i gruppi interessatiad entrare nel capitale azionario di Alibaba c'e' anche Yahoo, che si e' dichiarata interessata all'IPO. Per il futuro, il gruppo die-commerce cinese si e' detto disponibile ad essere quotato anche sul mercato cinese. Scartata, invece, l'opzione Hong Kong. In un comunicato, il gruppo ha ringraziato le autorita' finanziarie dell'ex colonia britannica, e ha fatto sapere che "continuera' a prestare attenzione e a sostenere il processo diinnovazione e sviluppo di Hong Kong".
  .
 

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci