Focus

ASSEMBLEA NAZIONALE DEL POPOLO

GLI OTTO TEMI DEL LIANGHUI

GLI OTTO TEMI DEL LIANGHUI


L'Assemblea Nazionale del Popolo comincerà i lavori il 5 marzo prossimo e dovrà varare il nuovo piano quinquennale di sviluppo del Paese. AgiChina propone la traduzione di un articolo del People's Daily dal titolo "Gli otto temi che domineranno l’agenda del lianghui rivelano gli obiettivi della Cina". La traduzione è a cura di Giovanna Tescione.



(People's Daily) Pechino, 01 mar. - Mentre si attende l’appuntamento annuale 2016 del lianghui – meglio nota come le “due sessioni” plenarie, notoriamente quella dell'Assemblea Nazionale del popolo e della Conferenza consultiva del popolo – e che quest’anno coincide con l’inizio del Tredicesimo Piano quinquennale, il popolo cinese mostra grande interesse soprattutto per l'importanza che quest'anno gioca nella costruzione di una società benestante. Gli otto punti salienti della sessione plenaria dei due organi principali cinesi tratteggiano gli obiettivi della Cina per il futuro del Paese.

1. Tredicesimo piano quinquennale

Il Tredicesimo piano quinquennale farà chiarezza sulla roadmap di sviluppo per i prossimi cinque anni, i membri dell’assemblea spiegheranno al mondo le intenzioni e le modalità di attuazione dei cinque modelli di sviluppo individuati nei concetti di sviluppo “Innovativo, coordinato, green, aperto e condiviso”.

2. La dura lotta alla povertà

Due sono i concetti, entrambi abbastanza innovativi, introdotti dalla Cina, ovvero "riduzione accurata della povertà" e "sradicamento della povertà". I punti di maggiore interesse per il governo cinese sono stabilire "chi dovrà ricevere i sussidi, chi dovrà prestare aiuto e con quali modalità", ed è questo un aspetto su cui i membri  della sessione plenaria di tutto il Paese e in particolare i quadri di primo livello dovranno fornire chiarimenti in merito.

3. Riforma sul lato dell'offerta

“Promuovere la riforma strutturale dell’offerta” è una proposta avanzata per la prima volta qualche mese fa dal leader cinese Xi Jinping. Guidata da questa grande strategia innovativa, il governo cinese porterà avanti una riforma “sull'integrazione tra aggiungere e ridurre” – ovvero ridurre gli elementi dell’economia che non funzionano - per ottimizzare la struttura economica cinese. Al momento il compito dei leader ai vari livelli sarà quello di “riconoscere completamente, adattarsi attivamente e guidare efficientemente” facendo sì che la sessione plenaria sia un’importante piattaforma per comunicare e condividere esperienze nel corso delle discussioni, approfondire le loro conoscenze e suggerire strategie da attuare.

4. One Belt One Road

Il progetto del "One Belt One Road" avanzato dal presidente Xi Jinping è l'essenza della politica estera cinese. Un progetto che ha già riscosso riscontri positivi da oltre 60 paesi e regioni lungo l'asse e che anche quest'anno sarà il tema centrale della sessione plenaria. Al momento il progetto del "One Belt One Road" ha già ottenuto dei risultati e ci si aspetta che l'obiettivo di una prosperità comune avanzato da Xi Jinping possa ottenere una ulteriore realizzazione.

5. Emendamento della Legge sulla filantropia

Il popolo cinese si aspetta che la "Legge sulla filantropia" possa contribuire a guidare e garantire il sano sviluppo delle attività filantropiche. Il comitato permanente dell'Assemblea Nazionale del popolo già due mesi fa aveva discusso per ben due volte sulla bozza e alcune modifiche importanti in questo senso hanno catalizzato l'attenzione della società che ora attende di sapere se l’attuale sessione plenaria procederà o meno ad un ulteriore emendamento della legge.

6. Riforma del sistema giuridico

La maggior parte della riforma del sistema giuridico cinese dovrà essere portata a termine nei prossimi due anni. Il governo cinese spera di poter elevare gli standard e le capacità relative alla tutela della sicurezza nazionale e della stabilità sociale, consentendo alla popolazione di beneficiare quanto prima dei risultati del processo di riforma. Grande attenzione sarà rivolta ai rapporti presentati dalla Corte suprema del Popolo e della Procura suprema del Popolo nel corso della sessione plenaria.

7. Sviluppo “green”

Il cielo “Blu Apec” e “Blu parata” hanno innalzato le aspettative dei cittadini cinesi nei confronti di uno sviluppo “green”, ed il concetto di “integrazione tra produzione, vita e ambiente”, proposto dal governo cinese, ha fatto eco alle richieste della popolazione. I membri della “due sessioni” avranno la responsabilità di promuovere e gestire problemi quali lo smog, le acque di scolo e inquinamento ambientale in generale.

8. Lotta alla corruzione delle istituzioni

Nel messaggio di Fine anno e di auguri per il 2016, il presidente cinese, Xi Jinping, ha proposto di “creare un ambiente politico green”. Negli ultimi tre anni, la campagna anti-corruzione cinese ha cercato di costituire un meccanismo per far sì che i funzionari non osino, non possano e non vogliano essere corrotti. La condotta di questa sessione sarà una finestra attraverso la quale i cittadini potranno percepire e vedere da vicino questo “ambiente politico green”.

(Sun Tianren, Zhang Mengxu)

 

01 MARZO 2016

 

两会八大看点折射中国目标

人民日报记者 孙天仁  张梦旭

  即将启幕的2016年中国全国两会,正值中国刚刚踏上“十三五”征程。中国人心目中,全面建成小康社会决胜阶段开局之年举行的两会分量格外重,八大看点标志着中国目标和中国未来。

1.“十三五”规划
  “十三五”规划明确了中国未来5年的发展蓝图,代表委员的谈论,将能告诉世界他们贯彻落实“创新、协调、绿色、开放、共享”五大发展理念的意愿和方式。

2. 扶贫攻坚战
  中国提出精准扶贫、精准脱贫的新概念,颇具开创意义。中国把聚焦点尤其放在“扶持谁、谁来扶、怎么扶”上面,这将是来自全国各地的两会代表委员、特别是基层代表委员深感需要明确的事情。

3. 供给侧改革
  “着力加强供给侧结构性改革”是几个月前由中国领导人习近平首次提出的主张,中国将在这一重大创新战略指引下,进行“加法、减法一起做”的改革,进而优化中国经济结构。目前,中国各级领导者面临认识到位、主动适应、有为引领的重要任务,两会将是他们在交流讨论中深化认识、建言献策的重要平台。

4.“一带一路”
习近平倡导的“一带一路”是中国外交的重点,已受到沿线60多个国家和地区的积极响应,今年将仍然是两会热议话题。当前,“一带一路”建设已见早期收获,人们期待习近平所主张的“百花齐放的大利”进一步成为现实。

5. 慈善法修改
中国民众期盼慈善法能够有助于引领、保障慈善事业健康发展,全国人大常委会两个月前已对草案进行了两次审议,一些重要修改内容引发社会高度关注。本次全国人大会议是否将进一步作出修改,成为人们关注的问题。

6. 司法体制改革
  中国司法体制改革的大部分任务要在今明两年完成,中国政府非常期望提升维护国家安全和社会稳定的能力水平,让人民群众尽早享有改革“获得感”。本次会议上的“两高”(最高法院和最高检察院)报告备受期待。

7. 绿色发展
“APEC蓝”“阅兵蓝”进一步调高了中国民众对绿色发展的热望,中国政府提出“统筹生产、生活、生态三大布局”,呼应了民意。两会代表委员普遍认为他们担当着推动治理雾霾、污水等环境污染问题的重任。

8. 制度反腐
中国领导人习近平在2016年新年贺词中提出“着力营造政治上的绿水青山”,近3年来的反腐败斗争正着力构建不敢腐、不能腐、不想腐的体制机制。今年的两会会风、将是民众近距离感受、检验这种“绿水青山”的窗口。


@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci