Focus

Finanza

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITA'
PER OLTRE 750 MLD YUAN IN 2 MESI

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITA  <br />PER OLTRE 750 MLD YUAN IN 2 MESI


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 7 nov. - La People's Bank of China, la banca centrale cinese, conferma l'iniezione di liquidità nel sistema finanziario cinese attraverso un nuovo strumento, il medium-term lending facility (MLF). Le iniezioni sono state pari a 769,5 miliardi di yuan (101,3 miliardi di euro), 500 miliardi di dei quali pompati nel sistema nello scorso mese di settembre. Lo conferma il rapporto trimestrale dell'istituto che regola la politica monetaria cinese.

 

L'adozione del nuovo strumento va nella direzione di un allentamento della politica monetaria cinese e di tassi di interesse più bassi nell'erogazione del credito, al 3,5% per tre mesi, spiega la banca centrale. La mossa dell'istituto diretto da Zhou Xiaochuan "ha colpito di tassi di interesse a medio termine, fornendo liquidità per portare le banche commerciali ad abbassare i tassi di interesse e i costi complessivi del social financing", un'unità di misura della liquidità in economia. L'utilizzo degli MLF equivale a un taglio di 75 punti base nei requisiti di riserva obbligatori, secondo gli economisti di ANZ Bank.

 

Nel rapporto la banca centrale cinese conferma le spinte al ribasso della crescita cinese, al 7,3% nel terzo trimestre, con la possibilità che il rischio posa intensificarsi, ha spiegato l'istituto diretto da Zhou Xiaochuan. "Le spinte al ribasso e i potenziali rischi in economia possono in qualche modo aumentare entro un certo periodo di tempo durante il corso della ristrutturazione economica", spiega la banca centrale cinese nel rapporto di ieri. L'istituto conferma l'impegno ad attuare misure per evitare un crollo del prodotto interno lordo, ma esclude manovre di quantitative easing per sostenere la crescita, in linea con la politica del governo di evitare maxi-stimoli all'economia, e continuando ad adottare una politica monetaria "prudente" e a usare diversi strumenti per gestire la liquidità degli istituti di credito cinesi.

07 novembre 2014

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci